Centro Documentale Sa Sartiglia Oristano

Quanto è necessario introdurre la tecnolgia e le soluzioni interattive e multimediali in un museo?

Utilizziamo in maniera intelligente le tecnologie digitali per offrire la possibilità ad ogni museo (in Sardegna per ora), indipendentemente dalle dimensione, di coinvolgere, emozionare e far partecipare attivamente il pubblico durante il percorso di visita. Questo perchè non c’è dubbio che la tecnologia (buona) sia uno strumento di esperienza museala e faciliti la comunicazione.

Veicolare conoscenza agli utenti attraverso un'esperienza interattiva multi sensoriale, deve però tenere conto di cosa vuole conoscere davvero il visitatore e di quanto il contenuto debba rimanere l'assoluto protagonista della visita. Il risultato creato deve essere quello di un’esperienza del tutta nuova per il visitatore, che deve trovarsi in una situazione non comune e fuori dai suoi schemi quotidiani. Cerchiamo di rivoluzionare il concetto di visita museale passiva, dando nuovi punti di vista all’osservatore, che elaborandoli, diventa attivo.


Touch screen, video proiezioni, pannelli interattivi, realtà aumentata, QR code, gamification sono alcuni degli strumenti tecnologici che mettiamo in campo per migliorare la narrazione museale, "la narrazione", perchè il contenuto resta fondamentale.